A cosa corrispondono le varie sigle C24-C27-C30, GL24h-GL24c-GL28h-GL28c ?

Massimiliano Zanetti, BS (Ingegnere): Classe di resistenza del legno: a cosa corrispondono le varie sigle C24-C27-C30.....GL24h-GL24c-GL28h-GL28c....

ultimo aggiornamento
22.12.2009 (23.11.2009)
Nr.: 9780


Risposta team esperti Ing. Roberto Tomasi:

In accordo con la norma europea EN 14080 e EN 338 il legno massiccio di conifera viene definito con le classi di resistenza C seguite da una cifra (CXX), mentre per il legno massiccio di latifoglia viene definito con le classi di resistenza D seguite da una cifra (DXX). La cifra dopo la lettera corrisponde al valore caratteristico della resistenza a flessione.

In accordo con le norme europee EN 14080 e EN 1194 il legno lamellare incollato viene definito con le classi di resistenza GL seguite da una cifra (che corrisponde al valore caratteristico della resistenza a flessione). Per la produzione di legno lamellare (GLxx) si usano lamelle che devono appartenere a determinate classi di resistenza (Cxx). GL sta per Glued Laminated Timber, ovvero legno lamellare in inglese, mentre la cifra XX sta per la resistenza caratteristica a flessione in MPa. Si distingue in GLXXh per legno lamellare omogeneo (le lamelle utilizzate appartengono alla stessa classe di resistenza), e GLXXc per legno lamellare combinato (la sezione è ottimizzata disponendo lamelle di classe superiore nelle zone esterne della sezione, e lamelle di classe inferiore nella parte centrale della sezione).

Puo trovare i profili prestazionali delle diverse classi di resistenza dei materiali a base di legno nelle schede di prodotto dataholz (www.dataholz.it).


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.