Come mai in alcune stratigrafie di parete esterna con struttura portante intelaiata e isolamento interno aggiuntivo c'è la barriera antivento e in altre no?

giuditta pedretti, VB (Studente): Come mai in alcune stratigrafie di parete esterna con struttura portante intelaiata e isolamento interno aggiuntivo c'è la barriera antivento e in altre no? Dipende dal tipo di pannello di rivestimento della parete?

ultimo aggiornamento
09.01.2017 (03.12.2016)
Nr.: 17818


Risposta team esperti Ing. Alessandro Prada:

Alle pareti e alle coperture viene solitamente applicato esternamente un telo antivento soprattutto se la la finitura superficiale è una facciata ventilata. L’utilizzo del telo antivento non è richiesto quando un altro strato garantisce la medesima funzione che è quella di ridurre la permeabilità all'aria garantendo però quella al vapor d’acqua. Ad esempio, i pannelli in Xlam multistrato, possono garantire una maggior o minor tenuta all'aria a seconda dello spessore impiegato. Questa caratteristica di solito viene certificata dal produttore.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.