Come coibentare una parete xlam da posare a ridosso ma non a contatto di una parete preesistente in cls?

Salvatore Piscopo, AG (Studente): Come coibentare una parete xlam da posare a ridosso ma non a contatto di una parete preesistente in cls?

Nota: L'intercapedine derivante sarebbe aperta ai lati e coperta in sommità dal solaio sovrastante.

ultimo aggiornamento
16.05.2017 (11.04.2017)
Nr.: 18077


Risposta team esperti Ing. Alessandro Prada:

Nell’accoppiamento di una struttura in legno con una esistente in cemento è opportuno realizzare la separazione al fine di ridurre la trasmissione di umidità e di vibrazioni, con conseguente peggioramento delle prestazioni acustiche. Nel caso in esame mi sembra di capire che non ci sia il contatto diretto ma solo attraverso l’intercapedine. Per sicurezza metterei comunque un telo per proteggere la parete in xlam. Per lo stesso motivo andrà studiato inoltre il nodo di collegamento tra la parete in xlam e il solaio.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.