Come garantire la stabilità di una parete a telaio in caso di incendio?

Matteo Pe, RE (Ingegnere): L'EC5 definisce chiaramente come calcolare il tempo di inizio della carbonizzazione (tch), nel caso di elementi protetti, e definisce anche il tempo (tf) a cui questa protezione non è più efficace.
Per lastre in cartongesso REI (tipo F) come si calcola questo valore? Deve essere fornito dai produttori?
Consultando la scheda presente sul catalogo dataholz, cod. iwrxxo06a, viene garantito un REI 60; se calcolo il tempo tch della parete con una sola lastra REI ottengo 21 minuti. Come posso raggiungere un REI 60 considerando che, una volta bruciato il pannello di controvento, come già indicato in altre risposte, la struttura diventa labile?
In sostanza, se ho pareti a telaio soggette al fuoco su entrambi i lati, per garantire un REI 60 è indispensabile inserire delle protezioni passive che garantiscano la protezione quasi totale ai pannelli di controvento?

ultimo aggiornamento
21.01.2016 (13.12.2015)
Nr.: 16914


Risposta team esperti Ing. Andrea Bernasconi:

L'osservazione contenuta nella domanda è corretta e deve essere presa in considerazione in caso di verifica strutturale in caso di incendio. Le specifiche di ogni singolo pacchetto di costruzione di questo tipo di parete - si vedano i link o le schede pdf accessibili tramite le ultime colonne della tabella con le varianti di spessori e materiali - indicano per la resistenza al fuoco un carico strutturale massimo definito in kN/m, cioè per metro lineare di parete e per un'altezza massima della parete di 3 m. Tale indicazione implica un calcolo della resistenza a caldo, e quindi considerando effettivamente la riduzione delle sezioni in legno. L'effetto di un carico orizzontale non è quindi preso in considerazione.

In caso di carichi orizzontali e in caso di incendio su un solo lato, la stabilità della parete è garantita - per questo caso - dalla pannellatura sul lato freddo della parete. 


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.