Come isolare una copertura esistente in legno sorreggente dei pannelli isolanti?

anonimo: Vorrei isolare dall'interno una mansarda con tetto a 2 falde a 45°. Il tetto è costituito da travi 20x10, travetti 5x5, orditi parallelamente al colmo, che sorreggono pannelli isolanti di tipo isolpack con rivestimento esterno ed interno in acciaio/alluminio e schiuma poliuretanica centrale di spessore 5 cm.
Mi potreste suggerire una soluzione? La soluzione ipotizzata è quella di inserire tra i travetti, lana di vetro o fibra di legno e tamponare sul lato interno con pannelli OSB. Il locale è poco utilizzato ed attualmente non ho mai rilevato condensa o muffa.

ultimo aggiornamento
17.12.2015 (22.11.2015)
Nr.: 16874


Risposta team esperti Ing. Alessandro Prada:

Il pannello OSB sul lato interno può fungere anche da freno al vapore. Le consiglio quindi di controllare bene le caratteristiche del pannello e lo spessore in modo da avere un buon comportamento termo-igrometrico della soluzione progettuale. Infatti, i problemi di condensa che attualmente non sono presenti, potrebbero insorgere al variare delle caratteristiche di utilizzo del locale.

Per quanto concerne la tipologia di isolante, le due soluzioni proposte sono entrambe valide e funzionali. Le consiglio nel caso di fibra di vetro di proteggere l'isolante con uno strato a tenuta all'aria in modo da evitare che a seguito del degrado della colla si liberino le fibre nell'ambiente sottostante.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.