Come riconoscere un attacco da insetti su travi in legno?

anonimo: In un casale sono stati eseguiti lavori sulla copertura costituita da travi e travetti in legno, mediante il cambio di alcuni travetti e la pulizia a spazzola di tutti gli elementi lignei e conseguente trattamento delle stessi.
A distanza di alcuni mesi una trave (già presente il loco) sta secernendo una polvere bianca solo in una piccola zona. Premetto che tra trave e travetto come in tutti i vecchi casali vi è un riempimento di mattoni e calce, ma non sembra venire da qui tale polvere, in quanto dovrebbe essere su tutta la trave ed invece il fenomeno di "spolvero" è solo su una porzione. Tutte le altre non hanno nulla.
Vi chiedo se tale fenomeno può dipendere da qualcosa che sta attaccando il legno o se semplicemente la travatura sta facendo riaffiorare la polvere dovuta alla lavorazione

ultimo aggiornamento
21.05.2016 (03.05.2016)
Nr.: 17305

Categoria: Attacchi di insetti

Risposta team esperti Ing. Massimo Del Senno:

Rispondere in merito ad un sospetto attacco di insetti senza conoscere la specie legnosa in questione è sempre problematico. Comunque quello che si può dire è che se la polvere osservata è rosura dovrebbe trovarsi attorno ad un foro di sfarfallamento o al di sotto di fori di sfarfallamento. In assenza di fori osservabili è possibile che si tratti effettivamente di polvere dovuta al degrado di malte o intonaci.

Si può aggiungere che queste ultime hanno un aspetto diverso da quello delle le rosure e che la differenza può essere osservata anche con una buona lente di ingrandimento, o con un contafili.

Tra l’altro nel corso della spazzolatura avrebbero dovuto essere evidenziate eventuali gallerie superficiali o camere pupali.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.