Come variano le dimensioni di una tavola radiale di abete al variare dell'umidità?

anonimo: Se una tavola radiale di abete rosso ha uno spessore di 5 cm ad un'umidità del 30%, quanto diverrà lo spessore se l'umidità passa al 12%?

ultimo aggiornamento
23.05.2017 (05.05.2017)
Nr.: 18137


Risposta team esperti Ing. Massimo Del Senno:

Le condizioni cui si fa riferimento sono quelle di saturazione della fibra (teoricamente quella di equilibrio con un’umidità relativa dell’ambiente del 100%) e quella di “umidità normale”. Questa è la condizione di equilibrio con un clima 20°C e 65% UR, cui CONVENZIONALMENTE si attribuisce il valore del 12%.

La letteratura (p. e. Dinwoodie.J.M: Timber its nature and behaviour, e l’Holzlexikon , DRW Verlag) concordano per questa escursione di umidità per l’Abete rosso (Picea excelsa) su un ritiro in direzione radiale del 2,0 %.

Pur con la cautela sempre necessaria data la variabilità delle caratteristiche del legno, il calcolo è banale 0,98 X 5,0 cm = 4,9 cm. Ma, si ripete, siamo in presenza di un valore indicativo; quelli reali saranno in quest’ordine, ma potranno essere anche significativamente diversi.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.