Cosa si intende per legno lamellare "qualità  industriale"?

anonimo: Mi hanno parlato di legno lamellare industriale per la costruzione di tetti: come è marchiato ai fini della classificazione strutturale, se legname strutturale puo essere considerato? Immagino non Gl24h.

ultimo aggiornamento
05.11.2015 (22.03.2014)
Nr.: 15432


Risposta team esperti Ing. Mauro Andreolli:

Il legno lamellare deve essere marcato CE in conformità  alla norma EN 14080. Talvolta i produttori, in aggiunta alle classi legate alla classificazione di resistenza (es GL24h), propongono diciture quali "qualità  a vista", "qualità  industriale". Si tratta di definizioni non legate alla marcatura CE del materiale, ma alla qualità  estetica / piallatura delle superfici del materiale. Si deve considerare che nella classificazione meccanica del materiale infatti si possono anche ammettere difetti come per esempio muffe dell’azzurramento, che non hanno nessuna influenza sulle proprietà  meccaniche, ma possono essere considerate semplicemente un danno estetico. 


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.