Cosa significa "qualità  del materiale GL24h"?

giovanni sala, other (Costruttore tetti / Strutture in legno): Cosa significa "qualità  del materiale GL24h"?

ultimo aggiornamento
30.09.2014 (08.02.2012)
Nr.: 13663


Risposta team esperti Ing. Mauro Andreolli:

In accordo con le norme europee EN 14080 e EN 1194 il legno lamellare incollato viene definito con le classi di resistenza GL seguite da una cifra (che corrisponde al valore caratteristico della resistenza a flessione). Per la produzione di legno lamellare (GLxx) si usano lamelle che devono appartenere a determinate classi di resistenza (Cxx). GL sta per Glued Laminated Timber, ovvero legno lamellare in inglese, mentre la cifra XX sta per la resistenza caratteristica a flessione in MPa. Si distingue in GLXXh per legno lamellare omogeneo (le lamelle utilizzate appartengono alla stessa classe di resistenza), e GLXXc per legno lamellare combinato (la sezione è ottimizzata disponendo lamelle di classe superiore nelle zone esterne della sezione, e lamelle di classe inferiore nella parte centrale della sezione). 

Puo trovare i profili prestazionali delle diverse classi di resistenza dei materiali a base di legno nelle schede di prodotto dataholz (www.dataholz.com).

Al seguente link puo scaricare inoltre il documento CNR DT 206 "Istruzioni per la Progettazione, l’Esecuzione ed il Controllo di Strutture di Legno", dove nell'appendice C sono riportati i profili prestazionali dei materiali in accordo con le norme EN 338 e UNI 11035 per il legno massiccio e EN 1194 per il legno lamellare.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.