Dove si deve scaricare la condensa che si forma in corrispondenza di una barriera vapore?

Claudio De Soccio, CB (Geometra): Nella parete esterna, intelaiata in legno, intonacata con cappotto di 40 mm in polistirolo esp, irrigidita con pannelli di OSB, isolata con fibra di legno di 160 mm, la barriera antivapore che dovrebbe raccogliere le eventuali gocce di vapore dove scarica la condensa?

ultimo aggiornamento
05.11.2015 (11.12.2010)
Nr.: 11271


Risposta team esperti Günther Gantioler:

I teli traspiranti, i freni vapore, e le barriere vapore, servono a far si che la condensa non si formi proprio o, per meglio dire, per regolare correttamente il trasporto di umidità  attraverso le pareti opache. Per questo consigliamo sempre di eseguire un'attenta analisi igrometrica delle pareti, ed un'accurata progettazione e posa in opera dei teli. Una barriera vapore non serve né a formare condensa, né a raccoglierla, né a scaricarla; serve ad impedire il passaggio del vapore. Un eventuale formazione di condensa in prossimità  della barriera vapore, è un errore progettuale.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.