E' normale avere nodi profondi anche 2 cm e di diametro 0.5 cm in una trave in lamellare appena posata?

Tommaso massenti, CO (Docente): L'impresa mi ha appena posato un tetto nuovo per il portico in abete lamellare. Un volta dipinto si vedono ora, molti nodi, ed in corrispondenza di una parte di essi, dei buchi dovuti probabilmente all'uscita di parte del nodo. Buchi indicativamente profondi anche 2 cm per 1/2 di diametro. Su un tetto che si sviluppa per circa 12 metri, ci sono almeno una ventina di buchi più o meno profondi. È normale secondo voi, essendo molto antiestetica alla vista e considerato che il pittore mi ha detto che stuccando si vedrebbero di più, oppure si tratta di materiale di seconda scelta, o la falegnameria ha assemblato male il materiale ? Come mi dovrei comportare con il fornitore ?

ultimo aggiornamento
30.08.2016 (24.07.2016)
Nr.: 17525


Risposta team esperti Ing. Andrea Bernasconi:

Si tratta con tutta probabilità di una questione assolutamente estetico. Nodi di queste dimensioni su travi di legno lamellare (secondo la domanda diametro massimo di 5 mm, ma potrebbe essere anche ben superiore) non sono sintomo di qualità insufficiente, come non lo è il fatto che il nodo si stacchi dalla trave lasciando un buco. E diamo con piacere ragione al pittore che ha suggerito che stuccando i fori si ottiene un risultato forse ancora meno soddisfacente.

Le condizioni estetiche delle travi di lamellare non sono codificate in sede normativa o legislativa, ma lasciate alla trattativa privata fra acquirente e fornitore/produttore. Spesso le direttive e le linee guida commerciali a base di contratti di forniture contengono indicazioni al riguardo. Una base per reclamare una fornitura difettosa va cercata in questo contesto.

A livello tecnico i nodi e gli eventuali fori da essi derivati sono criteri determinanti per la qualità tecnica e strutturale del materiale; in questo contesto i nodi o i fori non sono però presi e considerati a sé stanti, ma inseriti quale criterio di valutazione e classificazione del legno con funzioni strutturali. Le indicazioni e informazioni contenute nella domanda ci fanno però escludere con buona probabilità che nel caso in questione ci sia un problema in questo contesto. Riteniamo quindi si tratti, come detto sopra, di una questione con effetto puramente estetico e non di qualità tecnico-strutturale.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.