È possibile intonacare l'acero e la fibra di legno? È possibile inoltre realizzare componenti edilizi con legno d'Acero?

anonimo: Salve, sto progettando un edificio a Siracusa con struttura portante in legno. Il pacchetto murario "dall'interno all'esterno" è così costituito: acero, fibra di legno. Entrambi i materiali possono essere intonacati direttamente? Inoltre esiste la possibilità di costruire con legno d'acero massiccio (xlam)?

ultimo aggiornamento
10.07.2015 (25.06.2015)
Nr.: 16489


Risposta team esperti Ing. Massimo Del Senno:

I materiali a base di legno non si prestano ad essere intonacati con malte cementizie perché I component del legno possono inibire o comunque alterare negativamente l’idratazione del cemento, mentre si possono utilizzare (ed esiste una larga offerta commercial) miscele a base di calce. Non è chiaro cosa si intende con “fibra di legno” se cioè ci si riferisca a pannelli a bassa densità o a materiale sfuso. In questo caso occorrerà confinare la “fibra di legno” con un paramento atto, per rigidezza e comportamento all’acqua, a funzionare come supporto per l’intonaco.

Quanto alla possibilità di realizzare componenti edilizi utilizzando Acer sp., dato che queste specie sono caratterizzate da mancanza di durabilità per quanto riguarda gli attacchi fungini e con alburno non resistente agli attacchi di insetti, e se non trattate, si prestano per classi di impiego 1 (al coperto) o 2. Si tratta comunque di specie agevolmente impregnabili, tanto nell’alburno che nel durame, quindi associando opportune strategie progettuali, che evitino il verificarsi nel materiale di umidità superiori al 20 % e trattamenti di prevenzione degli attacchi di insetti l’uso nelle classi citate non presenta problemi.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.