E' possibile ipotizzare un fattore di struttura pari a 5 per una struttura in blockbau?

Giuseppe Colomba, BO (Altro: Ingegnere strutturista): In una parete blockbau, dove i tronchi vengono collegati tra loro con viti d 6 mm poste ogni 50 cm, il meccanismo deformativo prevede il trasferimento delle forze sismiche delle pareti attraverso la resistenza a taglio delle viti che collegano i tronchi. In questo caso una parete a struttura blockbau dovrebbe avere una elevata capacità dissipativa. In questo caso si potrebbe ipotizzare un fattore di struttura pari a 5?

ultimo aggiornamento
17.12.2016 (25.11.2016)
Nr.: 17793

Categoria: Calcolo blockbau

Risposta team esperti Ing. Mauro Andreolli:

Secondo quanto previsto dal punto 7.7.3 delle NTC 2008, un fattore di struttura pari a 5 è consentito solo per strutture realizzate con pannelli di parete chiodati, andando ad utilizzare chiodi di piccolo diametro (inferiore a 3,1 mm). Si tratta di un valore ritenuto spesso troppo ottimistico. Ipotizzare tale fattore di struttura per un edificio in blockbau dove il collegamento a taglio avvenga con viti non è corretto.

Si suggerisce di non adottare valori superiori a quelli indicati nel testo "Le strutture di legno in zona sismica" di Ceccotti, Follesa, Lauriola, che, nel caso di edifici realizzati mediante pareti di legno formate da tronchi sovrapposti, propone un fattore di struttura pari a 2,5. Si ricordi inoltre che, qualora non si rispettino le condizioni richieste dalle norme per le CD "A" o "B", le strutture vanno considerate con un fattore di struttura inferiore a 1,5.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.