E' possibile realizzare un tetto piano in legno ventilato? Oppure la ventilazione rischierebbe di non funzionare correttamente, essendo la copertura piana?

anonimo: E' possibile realizzare un tetto piano in legno ventilato? Oppure la ventilazione rischierebbe di non funzionare correttamente, essendo la copertura piana?
Se è possibile la stratigrafia potrebbe essere: perlinato 2cm; barriera al vapore; listelli 5*10 con isolante interposto; controlistellatura 4*5cm; pannello multistrato 1,2cm; guaina 4mm; manto di copertura; per un totale di circa 20cm (infatti la necessità  è quella di contenere lo spessore del solaio in 20cm).

ultimo aggiornamento
05.11.2015 (10.05.2011)
Nr.: 11803

Categoria: Ventilazione

Risposta team esperti Günther Gantioler:

Se possibile è sempre meglio evitare di inserire una barriera vapore all'interno della stratigrafia di un tetto, sia esso piano o inclinato. Se la sua necessità  è quella di avere un tetto piano di soli 20 cm, allora il tetto puo non essere ventilato, purché vengano posate due vere barriere vapore (prima e dopo lo strato coibente, ed è necessaria una verifica della tenuta all'aria tramite test BlowerDoor!), e che si sfrutti tutto lo spazio disponibile nella stratigrafia per inserire del materiale coibente, possibilmente naturale e fibroso. Sarebbe inoltre preferibile eseguire la posa senza i listelli di contenimento. Le ricordiamo che per il clima mediterraneo, lo spessore che ottimizza il rapporto costi/benefici è di 18 centimetri. Inoltre resta il fatto che è necessario comunque smaltire l'umidità  interna dell'edificio, aprendo molto spesso le finestre (anche 6-7 volte al giorno, in ogni stagione) o meglio ancora con un impianto di ventilazione meccanica controllata.

 


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.