E' possibile realizzare un vano ascensore in XLAM?

anonimo: Sto progettando le strutture di un edificio residenziale in legno con pannelli XLAM di 5 piani non soggetto a pratica VVF e per il quale non sono richiesti requisiti REI (edificio di tipo A in base al dm 16 maggio 1987). Per il vano ascensore mi è comunque richiesto che questo non partecipi all’eventuale incendio e pertanto debba essere realizzato con materiali in classe 0 o 1 di reazione al fuoco (i riferimenti normativi indicati sono il DPR 162/1999 e la normativa tecnica UNI EN 81-1 e 81-2). Riallacciandomi alle vostre risposte su questo tema in cui si ribadisce la possibilità di realizzare vani ascensori in legno, volevo chiedervi quali sono gli accorgimenti per garantire il raggiungimento dei requisiti di cui sopra. Potrebbe essere sufficiente rivestire con lastre in cartongesso direttamente avvitato alle pareti in XLAM?

ultimo aggiornamento
19.04.2017 (11.04.2017)
Nr.: 18078


Risposta team esperti Ing. Andrea Bernasconi:

La realizzazione di vani ascensori in legno è ormai un fatto acquisito, quanto meno in relazione alle esigenze tecniche degli ascensori e alla possibilità di compartimentare le strutture secondo le esigenze valevoli di caso in caso, e in relazione alla possibilità di garantire una resistenza al fuoco sufficiente degli elementi lignei. Tale resistenza al fuoco può essere garantita da un appropriato rivestimento o eventualmente dal tempo di combustione del legno, qualora ciò sia ammissibile.

Il rivestimento dell'XLAM con lastre di cartongesso (adeguato allo scopo di garantire la protezione antincendio) permette di ottenere una prestazione REIxx, senza per questo modificare la classe di reazione al fuoco del legno, che di regola in questo caso non è più pertinente. La prestazione antincendio richiesta può essere rispettata con questo rivestimento. 


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.