E' possibile sostituire un tetto in cemento con uno in legno?

anonimo: Sono proprietario di una abitazione "abbinata" anni 80 ed essendo intenzionati ambedue i proprietari a migliorare le condizioni di isolamento di tutta la struttura abbiamo proceduto in prima fase a fare un cappotto esterno. Attualmente la casa ha una copertura con soffitta non abitabile: muretti poggiati su solaio su cui poggia la copertura in cls con tegole in cemento. Saremmo intenzionati a rifare il tetto attualmente a 4 falde a 2 falde completamente in legno rendendo la soffitta abitabile.
La domanda è: si migliora o si compromette la stabilità di tutta la costruzione?

ultimo aggiornamento
19.10.2016 (29.08.2016)
Nr.: 17568


Risposta team esperti Ing. Andrea Bernasconi:

Per principio la sostituzione della copertura di un edificio realizzata in calcestruzzo con una in legno comporta un alleggerimento dei carichi e quindi dovrebbe avere un effetto favorevole sull'insieme della struttura. Di regola questo tipo di intervento è possibile e può permettere di guadagnare dello spazio abitabile, oltre che di migliorare le prestazioni energetiche dell'intera costruzione. L'affermazione è però in questo modo molto generica e semplicistica, e non può essere vista come una verità assoluta e senza riserve.

Prima di procedere ad una considerazione concreta ed effettiva delle possibilità di intervento è quindi indispensabile consultare uno specialista che valuti dal punto di vista strutturale l'insieme della costruzione e gli effetti di un simile intervento.   


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.