Esiste una formulazione analoga a quella proposta nell'EC5, par. 9.2.4.2 Analisi semplificata di pareti a diaframma - Metodo A, per il calcolo di pareti giuntate in XLAM?

anonimo: Nelle strutture XLam, le connessioni fra elementi che sono devolute alla dissipazione di energia attraverso un comportamento duttile, e che devono essere puntualmente progettate garantendo sufficienti riserve di resistenza per le relative azioni di progetto, sono sicuramente le connessioni verticali »pannello-pannello«, necessarie per definire un’unica parete, per esempio utilizzando moduli di larghezza pari a 125 cm.
Si pone pero il problema di come verificare il collegamento laterale dei singoli moduli costituenti, tramite tavole di giunzione di legno multistrato e connessioni meccaniche che abbiano la opportuna resistenza.
Esiste una formulazione, analoga a quella proposta nell'EC5, UNI EN 1995-1-1 par. 9.2.4.2 Analisi semplificata di pareti a diaframma - Metodo A, che consenta di verificare ogni parete in base alla geometria dei singoli pannelli e alla geometria dei collegamenti?

ultimo aggiornamento
10.10.2014 (29.10.2013)
Nr.: 15262


Risposta team esperti Ing. Mauro Andreolli:

Attualmente non sono disponibili in normativa indicazioni specifiche per il caso considerato. Si puo procedere, come illustrato nelle figure a lato, al dimensionamento a taglio dei giunti verticali fra i pannelli (siano realizzati mediante tavole in compensato chiodate o viti).

Tema oggetto di ricerca a livello universitario è la corretta determinazione della rigidezza della parete giuntata: a tal proposito diversi studi sono già  stati condotti a livello sperimentale (anche all'Università  di Trento) ma a nostra conoscenza manca un modello analitico semplificato.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.