Esiste una tabella che indichi le classi di reazione al fuoco dei materiali lignei in base alla nuova classificazione europea?

Maurizio Pasquini, RM (Altro: Progettista ): Dobbiamo effettuare un restauro conservativo di un teatro. Vorrei sapere in base alle vigenti norme prevenzioni incendi quale materiale (massello, multistrato, listellare ecc) è piö indicato per effettuare delle pannellature a parete, e se è sufficiente utilizzare vernici ignifughe. Esiste una tabella che indichi le classi di reazione al fuoco dei materiali lignei in base alla nuova classificazione europea?

ultimo aggiornamento
27.10.2017 (07.10.2010)
Nr.: 11003


Risposta team esperti Ing. Massimo Del Senno:

Le norme di prevenzione incendi non prescrivono un materiale, ma la classe di reazione al fuoco (ed eventualmente le condizioni di posa di un materiale di una data classe).

Il legno massiccio e i pannelli a base di legno (come definiti dalla Norma UNI EN 13986)  sono inclusi D.M. 10 marzo 2005 fra i »materiali da costruzione ai quali è attribuita senza dovere essere sottoposti a prove la classe di »reazione al fuoco« in relazione alle caratteristiche tecniche specificate.

Le classi attribuibili sono riportate nelle tabelle che seguono, estratte dallo stesso DM

Pannelli a base di legno(1) - classi di reazione al fuoco

Pannelli a base di legno(2)

Riferimento al grado del prodotto

norma europea (NE)

Densità 

minima

(kg/m3)

 

Spessore minimo

(mm)

Classe(3)

(ad eccezione

dei pavimenti)

Classe(4)

per i pavimenti

Pannelli agglomerati

EN312

600

9

D-s2, d0

DFL-S1

Pannelli di fibre di legno duro

EN 622-2

900

6

D-s2, d0

DFL-S1

Pannelli di fibre di legno medio

EN 622-3

600

9

D-s2, d0

DFL-S1

400

9

E, pass

EFL

Pannelli di fibre di legno dolce

EN 622-4

250

9

E, pass

EFL

Pannelli di fibre MDF(5)

EN 622-5

600

9

D-s2, d0

DFL-s1

Pannelli agglomerati con cemento(6)

EN 634-2

1000

10

B-s1, d0

BFL-s1

OSB(7)

EN300

600

9

D-s2, d0

DFL-s1

Compensato

EN636

400

9

D-s2, d0

DFL-s1

Pannelli di legno massiccio

EN 13353

400

12

D-s2, d0

DFL-s1

 

(1) EN 13986

(2) Pannelli a base di legno montati senza intercapedine direttamente su di un supporto costituito da un prodotto di classe A1 o A2-s1, d0 avente una densità  minima di 10 kg/m3, o al minimo da un prodotto di classe D-s2, d0 avente una densità  minima di 400 kg/m3.

(3) Classi di cui alla decisione della Commissione 2000/147/CE, allegato, tabella 1.

(4) Classi di cui alla decisione della Commissione 2000/147/CE, allegato, tabella 2.

(5) Pannelli di fibre di legno lavorati a secco; MDF Medium Density Fibre: fibre a media densità .

(6) Contenuto di cemento pari almeno al 75% della massa.

(7) Pannelli a fibre orientate.

Prodotti di legno da costruzione(1) - Classi di reazione al fuoco

 

Descrizione dettagliata del prodotto

Peso specifico medio minimo (kg/m3)

Spessore totale minimo(3) (mm)

Classe(2) (esclusi i materiali da pavimentazione)

Legno da costruzione

 

Legno da costruzione spianato in modo visuale o meccanico con sezioni trasversali rettangolari foggiate segando, piallando o con altri metodi o con sezioni trasversali rotonde

350

22

D-s2, d0

(1) Valido per tutti i prodotti oggetto di norme armonizzate.

(2) Classi che figurano nella tabella 1 dell’allegato alla decisione 2000/147/CE.

(3) Conformemente alla norma EN 13238.

 

Le corrispondenze fra le nuove classi europee e le »vecchie« classi italiane sono esposte nelle tabelle che seguono (estratte dal DM 15 marzo 2005)


Tabella 1- Impiego a Pavimento

 

Classe italiana

Classe europea

I

Classe 1

(A2FL- s1), (A2FL-s2), (BFL-s1), (BFL-s2)

II

Classe 2

(CFL-s1), (CFL-s2)

III

Classe 3

(DFL-s1), (DFL-s2)

 

Tabella 2 - Impiego a Parete

 

Classe italiana

Classe europea

I

Classe 1

(A2-s1, d0), (A2-s2,d0),(A2-s3, d0), (A2-s1, d1), (A2-s2,d1), (A2-s3,d1), (B-s1,d0), (B-s2, d0), (B-s1,d1), (B-s2,d1)

II

Classe 2

(A2-s1, d2), (A2-s2,d2),(A2-s3, d2), (B-s3,d0), (B-s3, d1), (B-s1,d2), (B-s2,d2), (B-s3, d2), (C-s1, d0), (C-s2, d0), (C-s1, d1), (C-s2,d1)

III

Classe 3

(C-s3,d0), (C-s3,d1), (C-s1, d2), (C-s2, d2), (C-s3, d2), (D-s1, d0), (D-s2, d0), (D-s1, d1), (D-s2,d1)

  

Tabella 3 - Impiego a Soffitto

 

 

Classe italiana

Classe europea

I

Classe 1

(A2-s1, d0), (A2-s2,d0),(A2-s3, d0), (A2-s1, d1), (A2-s2,d1), (A2-s3,d1), (B-s1,d0), (B-s2, d0)

II

Classe 2

(B-s3,d0), (B-s1, d1), (B-s2,d1), (B-s3, d1), (C-s1, d0), (C-s2, d0)

III

Classe 3

(C-s3,d0), (C-s1, d1), (C-s2, d1), (C-s3, d1), (D-s1, d0), (D-s2, d0)


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.