Gli elementi strutturali in legno lamellare lavorati devono essere accompagnati oltre che dal certificato CE anche dall'attestato di denuncia di attività  del centro di lavorazione?

anonimo: Gli elementi strutturali in legno lamellare tagliati e forati (es. travi, pilastri) devono essere accompagnati oltre che dal certificato CE e dalla DoP del produttore (ai sensi del regolamento EU 305/11) anche dall'attestato di denuncia di attività  del centro di lavorazione che li ha lavorati oppure basta la sola marcatura CE?

ultimo aggiornamento
10.10.2014 (29.07.2014)
Nr.: 15688

Categoria: Marcatura CE

Risposta team esperti Marco Luchetti:

Le Norme Tecniche per le Costruzioni e la relativa circolare esplicativa del 2.2.2009 CSLLPP provvedono l’obbligatoria denuncia di attività  per tutti quegli stabilimenti che apportano lavorazioni (quali ad es. "intagli, forature, applicazione di piastre metalliche etc"). Tali stabilimenti sono da considerarsi come Centri di lavorazione, e come tali devono obbligatoriamente procedere alla qualificazione prevista dalle NTC 2008, attraverso apposita denuncia di attività  da presentare a questo Servizio.

La documentazione accompagnatoria, quindi, nel presente caso non sarà  costituita solo dal certificato di conformità  CE e relativa DoP, bensì dovrà  inoltre comprendere l’attestato di denuncia attività  e dichiarazione resa da legale rappresentante relativamente le stesse lavorazioni eseguite sul materiale da porre in opera.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.