Ho un dubbio sulla stratigrafia di una parete esterna, ovvero se devo usare o meno un telo freno al vapore sul lato interno, tra l'isolante da 5 cm e la parete in xlam

anonimo: Ho un dubbio sulla stratigrafia di una parete esterna, ovvero se devo usare o meno un telo freno al vapore sul lato interno, tra l'isolante da 5 cm e la parete in xlam.

La parete è composta, procedendo dall'interno verso l'esterno, da:

- cartongesso
- 5 cm (lana di roccia o fibra di legno)
- x-lam 10 cm
- cappotto in polistirolo 14 cm
- intonaco

L'edificio è situato in zona climatica D, Regione Calabria

ultimo aggiornamento
16.05.2017 (03.04.2017)
Nr.: 18063


Risposta team esperti Ing. Alessandro Prada:

Nella stratigrafia proposta il grosso del salto di temperatura avverrà nell’isolante esterno (EPS) che ha inoltre una ridotta permeabilità al vapore. Non dovrebbe quindi esserci bisogno del freno a vapore ma per averne certezza bisogna eseguire la verifica di Glaser con le reali caratteristiche dei materiali, dei locali interni e del clima.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.