Vi è stata una riduzione dei fornitori di legno lamellare GL32h?

Donata Mestri, BO (Ingegnere): In un progetto dell'anno scorso ho previsto l'utilizzo di legno lamellare GL32h.
Ora l'impresa esecutrice mi dice che, a seguito di una modifica della normativa sul legno (che a me non risulta e di cui non mi ha dato i riferimenti), i fornitori di legno certificato GL32h si sono ridotti drasticamente, pertanto i tempi di consegna si sono allungati oltre quelle che sarebbero le nostre esigenze. Mi chiedono pertanto di utilizzare un legno di categoria inferiore.
Vorrei capire se quello che mi dicono è vero e, nel caso, avere il riferimento normativo che ha generato questa circostanza in modo da regolarmi nelle future scelte di materiale.

ultimo aggiornamento
15.12.2016 (06.12.2016)
Nr.: 17826


Risposta team esperti Ing. Mauro Andreolli:

È probabile che nel caso in esame si faccia riferimento alla UNI EN 14080:2013, il cui periodo di coesistenza con la UNI EN 14080:2005 è terminato ad agosto 2015.

Se in precedenza erano disponibili 4 classi di resistenza normate per l’impiego strutturale del legno lamellare incollato  (GL24, GL28, GL32 e GL36), con la revisione della suddetta norma, le classi diventano 7 (via la GL36, compaiono GL20, GL22, GL26, GL30).

Per maggiori informazioni si rimanda agli allegati.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.