Il pannello XLAM produce odori sgradevoli o emette sostanze nocive?

Roberto Mascarin, PN (Architetto): Il pannello XLAM produce odori sgradevoli o emette sostanze se sottoposto a fonte di calore, esempio estate parete sud? E' quindi preferibile il pannello inchiodato e non incollato?

ultimo aggiornamento
10.10.2014 (17.10.2010)
Nr.: 11035


Risposta team esperti Ing. Mauro Andreolli:

Gli elementi piani stratificati possono essere realizzati mediante incollaggio (i diversi strati dell`elemento vengono incollati fra loro) o mediante assemblaggio con connettori (chiodi di alluminio, spinotti di legno duro, ecc.). La disposizione incrociata delle lamelle longitudinali e trasversali permette di limitare i fenomeni di rigonfiamento e ritiro del pannello, aumentandone notevolmente la resistenza statica e la stabilità  dimensionale.

1) Nel caso dei pannelli XLAM la struttura tipica è costituita da strati di tavole orientate alternativamente a 90° incollate. Si ottiene quindi un materiale che puo essere definito un legno lamellare a strati incrociati, per la realizzazione del quale è necessaria la certificazione dell`incollaggio.

In genere per l`incollaggio dei vari strati di assi vengono impiegati adesivi poliuretanici, privi di solventi e formaledeide (quindi si ha rilascio nullo di tale sostanza).

2) Negli elementi assemblati con connettori vengono utilizzati chiodi in alluminio o spinotti di legno. Nel caso degli spinotti di legno questi vengono inseriti con valori molto bassi di contenuto di acqua (inferiori a quello che avrebbero in condizioni di equilibrio igroscopico con l`ambiente): in questo modo, assorbendo acqua e rigonfiandosi, possono garantire una adeguata aderenza al foro di alloggiamento del connettore, evitando ogni possibilità  di sconnessione dell`elemento. Poiché in tali tecnologie gli strati sono assemblati in modo cedevole con connettori puntuali, da punto di vista statico la rigidezza complessiva (a parità  di spessore del pannello) risulta inferiore rispetto al caso di pannello realizzato con tavole incollate (in realtà  i pannelli chiodati hanno in genere spessori ben superiori ai pannelli incollati).

Ritornando alla domanda iniziale i pannelli XLAM non emettono odori o sostanze volatili nocive e sono totalmente sicuri da questo punto di vista. Rispetto ai pannelli chiodati presentano proprietà  di rigidezza statica maggiore (a parità  di spessore).


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.