La guaina ardesiata deve essere protetta dalla radiazione solare?

anonimo: Devo effettuare una copertura di un porticato il legno lamellare che in seguito dovrò chiudere come vera e propria stanza. Dato che lo spessore massimo che ho a disposizione per la copertura è di 2 cm ho comprato pannelli OSB da 18 mm con incastro e ho intenzione di applicare uno strato di guaina liscia adesiva per poi sovrapporne un'altro sempre adesiva ma ardesiata. Vorrei sapere se i suddetti devono essere trattati con qualche materiale particolare e se anche sulla guaina ardesiata si deve passare del materiale come ulteriore protezione. Per l'isolamento termo acustico potrei agire dall'interno della struttura (sotto) con dei pannelli di xfoam incollati tra una trave e l'altra e poi rifinire con pannelli per soffitto in polistirolo. Cosa mi consigliate?

ultimo aggiornamento
22.10.2016 (01.09.2016)
Nr.: 17572


Risposta team esperti Ing. Alessandro Prada:

La guaina ardesiata viene resa più durevole nel tempo attraverso il particolare procedimento produttivo. In genere, questo rivestimento viene lasciato a vista ma va comunque protetta dalla radiazione solare che altrimenti la danneggerebbe. Una protezione può essere offerta da uno strato di vernice acrilica o da altri strati quali, ad esempio, massetti in calcestruzzo, pavimento flottante, eccetera.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.