La resistenza meccanica si riduce maggiormente quando:l'umidità  è del 28%, quando la fibratura è deviata di 45° o quando il legno contiene un'elevata percentuale di alburno?

Michele Tittarelli, PG (Altro: Studente): La resistenza meccanica si riduce maggiormente quando:l'umidità  è del 28%, quando la fibratura è deviata di 45° o quando il legno contiene un'elevata percentuale di alburno?

ultimo aggiornamento
05.11.2015 (28.06.2007)
Nr.: 7212


Risposta team esperti Ing. Roberto Tomasi:

In generale l’influenza dell’umidità  del materiale sulle caratteristiche meccaniche è minore rispetto all’influenza della direzione del carico rispetto alla fibratura. Questo lo si puo osservare anche dai parametri di riduzione proposti in normativa per il legno massiccio o lamellare.

Il coefficiente kmod, che esprime la riduzione di resistenza del materiale in funzione dell’ambiente in cui è inserita una struttura (e quindi dell’umidità  dell’elemento), ha un valore minimo pari a 0,5.

Le caratteristiche meccaniche, come per esempio la resistenza alla trazione, variano anche di un ordine di grandezza nel caso in cui la sollecitazione sia parallela o perpendicolare alle fibre. Nel caso di sollecitazione disposta a 45° rispetto alla direzione delle fibre, la riduzione di resistenza parallela alle fibre è circa pari al 70-80%.

L’alburno è la parte del tronco piö esterna, dove avviene ancora il trasferimento della linfa all’interno della pianta. Dal punto di vista meccanico in genere non si osservano variazioni notevoli di resistenza rispetto al durame (la parte piö interna): è invece sempre minore la durabilità  dell’alburno.

Date le minore dimensioni dell’alburno rispetto al durame solitamente questa parte non è poi così frequente nei segati strutturali, e quindi non così importante dal punto di vista tecnologico. In effetti sulle norme di classificazione a vista non compare come elemento discriminante per la resistenza (inoltre, per molte specie legnose, dal punto di vista cromatico l’alburno ed il durame sono indifferenziati).


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.