L’azienda estera, che compra il legname e lo lavora creando elementi strutturali da impiegare per la costruzione dell’edificio in Italia, è obbligata ad ottenere l’Attestato di denuncia attività  come centro di lavorazione?

anonimo: Nel caso di AZIENDE ESTERE che acquistano legname da un produttore estero, e vendono in Italia case in legno costruite con sistema platform frame:
1. Se il sistema costruttivo possiede già  una certificazione ETA, è comunque necessario ottenere il Certificato di Idoneità  tecnica all’impiego o altre certificazioni valide per l'Italia?
2. L’azienda estera, che compra il legname e lo lavora creando elementi strutturali da impiegare per la costruzione dell’edificio in Italia, è obbligata ad ottenere l’Attestato di denuncia attività  come centro di lavorazione?

ultimo aggiornamento
10.10.2014 (27.05.2013)
Nr.: 14984


Risposta team esperti Marco Luchetti:

In merito all’argomento si risponde come segue: 

Un'azienda estera che ha acquisito per il sistema costruttivo una marcatura CE attraverso una Valutazione Tecnica Europea (ex Benestare Tecnico Europeo come da CPD) non deve richiedere alcuna ulteriore certificazione italiana, quale ad es. il Certificato di Idoneità  Tecnica. 

Relativamente la fase di lavorazione si ricorda quanto espresso dalla Circolare Esplicativa del 2.2.2009 al par. C10.7.10 »Procedure di qualificazione e accettazione«: »Gli stabilimenti nei quali viene effettuata la lavorazione degli elementi base per dare loro la configurazione finale in opera («¦) sono da considerarsi (..) dei Centri di lavorazione. Come tali devono documentare la loro attività  al Servizio Tecnico Centrale, (..) ogni Centro di lavorazione deve depositare presso il Servizio Tecnico Centrale il disegno del proprio marchio, che deve essere impresso in modo permanente (anche mediante etichettatura etc.) su ogni elemento lavorato .«

E’ orientamento del Servizio Tecnico Centrale del CSLP richiedere anche per i centri di lavorazione siti all’estero e che lavorano materiale marcato CE relativo attestato di denuncia di attività  così come indicato all’interno della Circolare Esplicativa sopra richiamata.  


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.