Le strutture e i materiali utilizzati nelle case prefabbricate in legno sono classificati classe 1 come reazione al fuoco (D.M. 26/08/84) o euroclasse B secondo la norma europea EN 13501-1?

Giuseppe Lorenzin, TN (Altro: Perito Edile): Le strutture e i materiali utilizzati nelle case prefabbricate in legno sono classificati classe 1 come reazione al fuoco (D.M. 26/08/84) o euroclasse B secondo la norma europea EN 13501-1?

ultimo aggiornamento
10.10.2014 (26.09.2010)
Nr.: 10961


Risposta team esperti Ing. Massimo Del Senno:

La reazione al fuoco è un parametro relativo ai MATERIALI (non alle strutture). Il legno massiccio e i pannelli a base di legno (come definiti dalla Norma UNI EN 13986) sono inclusi dal D.M. 10 marzo 2005 fra i »materiali da costruzione ai quali è attribuita senza dovere essere sottoposti a prove la classe di reazione al fuoco« in relazione alle caratteristiche tecniche specificate.
 
Le classi attribuibili sono riportate nelle tabelle che seguono, estratte dallo stesso decreto.


Pannelli a base di legno(1) - classi di reazione al fuoco
 

Pannelli a base di legno(2)
Riferimento al grado del prodotto
norma europea (NE)
Densità 
minima
(kg/m3)
 
Spessore minimo
(mm)
Classe(3)
(ad eccezione
dei pavimenti)
Classe(4)
per i pavimenti

Pannelli agglomerati

EN312
600
9
D-s2, d0
DFL -S1

Pannelli di fibre di legno duro

EN 622-2
900
6
D-s2, d0
DFL -S1

Pannelli di fibre di legno dolce

EN 622-4
250
9
E, pass
EFL

Pannelli di fibre MDF(5)

EN 622-5
600
9
D-s2, d0
DFL -s1

Pannelli agglomerati con cemento(6)

EN 634-2
1000
10
B-s1, d0
BFL -s1

OSB(7)

EN300
600
9
D-s2, d0
DFL -s1

Compensato

EN636
400
9
D-s2, d0
DFL -s1

Pannelli di legno massiccio

EN 13353
400
12
D-s2, d0
DFL -s1

 
(1) EN 13986
(2) Pannelli a base di legno montati senza intercapedine direttamente su di un supporto costituito da un prodotto di classe A1 o A2-s1, d0 avente una densità  minima di 10 kg/m3, o al minimo da un prodotto di classe D-s2, d0 avente una densità  minima di 400 kg/m3.
(3) Classi di cui alla decisione della Commissione 2000/147/CE, allegato, tabella 1.
(4) Classi di cui alla decisione della Commissione 2000/147/CE, allegato, tabella 2.
(5) Pannelli di fibre di legno lavorati a secco; MDF Medium Density Fibre: fibre a media densità .
(6) Contenuto di cemento pari almeno al 75% della massa.
(7) Pannelli a fibre orientate.
 
 
Prodotti di legno da costruzione(1) - Classi di reazione al fuoco
 

 
Descrizione dettagliata del prodotto
Peso specifico medio minimo (kg/m3)
Spessore totale minimo(3) (mm)
Classe (2) (esclusi i materiali da pavimentazione)

Legno da costruzione
 
Legno da costruzione spianato in modo visuale o meccanico con sezioni trasversali rettangolari foggiate segando, piallando o con altri metodi o con sezioni trasversali rotonde

350
22
D-s2, d0

(1) Valido per tutti i prodotti oggetto di norme armonizzate.
(2) Classi che figurano nella tabella 1 dell’allegato alla decisione 2000/147/CE.
(3) Conformemente alla norma EN 13238.
 

Le corrispondenze fra le nuove classi europee e le »vecchie« classi italiane sono esposte nelle tabelle che seguono (estratte dal DM 15 marzo 2005)

Tabella 1- Impiego a Pavimento

 
Classe italiana
Classe europea
I

Classe 1
(A2FL- s1), (A2FL-s2), (BFL-s1), (BFL-s2)

II

Classe 2
(CFL-s1), (CFL-s2)

III

Classe 3
(DFL-s1), (DFL-s2)
 
Tabella 2 - Impiego a Parete

 
Classe italiana
Classe europea
I

Classe 1
(A2-s1, d0), (A2-s2,d0),(A2-s3, d0), (A2-s1, d1), (A2-s2,d1), (A2-s3,d1), (B-s1,d0), (B-s2, d0), (B-s1,d1), (B-s2,d1)

II

Classe 2
(A2-s1, d2), (A2-s2,d2),(A2-s3, d2), (B-s3,d0), (B-s3, d1), (B-s1,d2), (B-s2,d2), (B-s3, d2), (C-s1, d0), (C-s2, d0), (C-s1, d1), (C-s2,d1)

III

Classe 3
(C-s3,d0), (C-s3,d1), (C-s1, d2), (C-s2, d2), (C-s3, d2), (D-s1, d0), (D-s2, d0), (D-s1, d1), (D-s2,d1)

Tabella 3 - Impiego a Soffitto
 

 
Classe italiana
Classe europea
I

Classe 1
(A2-s1, d0), (A2-s2,d0),(A2-s3, d0), (A2-s1, d1), (A2-s2,d1), (A2-s3,d1), (B-s1,d0), (B-s2, d0)

II

Classe 2
(B-s3,d0), (B-s1, d1), (B-s2,d1), (B-s3, d1), (C-s1, d0), (C-s2, d0)

III

Classe 3(C-s3,d0), (C-s1, d1), (C-s2, d1), (C-s3, d1), (D-s1, d0), (D-s2, d0) 

 


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.