Le travi in lamellare devono presentare marchiatura indelebile e/o punzonatura?

Roberto Pierini, TR (Ingegnere): Una fornitura di legno lamellare proveniente dall'Austria, nella quale gli elementi ad andamento curvilineo non presentano alcuna marchiatura indelebile e/o punzonatura, facente riferimento alla Certificazione CE del Produttore, possono ritenersi accettabili, ovvero in linea con quanto prescritto al p.to 11.7.10.1.1 del D.M?

ultimo aggiornamento
10.10.2014 (21.05.2013)
Nr.: 14963

Categoria: Marcatura CE

Risposta team esperti Marco Luchetti:

In merito alle modalità  di etichettatura, la EN 14080 (»Strutture di legno - Legno lamellare incollato e legno massiccio incollato – Requisiti« norma armonizzata dedicata al legno lamellare incollato la cui applicazione è obbligatoria a partire da Dicembre 2012) prevede le seguenti modalità  di apposizione del marchio: 

- Su ogni singolo elemento

- Marcatura presente sui documenti di accompagnamento. 

Le informazioni riportate all’interno delle due diverse modalità  di applicazione del marchio devono essere conformi a quanto previsto nell’allegato ZA (par. ZA.3.3 nel caso di marcatura presente sui documenti di accompagnamento; par. ZA.3.2 nel caso di marcatura su ogni singolo elemento).

Qualora le informazioni riportate e le modalità  di applicazione del marchio fossero rispondenti ai criteri definiti dalla Norma Armonizzata sopra menzionata, queste vanno a soddisfare anche i criteri espressi all’interno delle Norme Tecniche per le Costruzioni.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.