Nel caso di solai composti legno-calcestruzzo è possibile pensare a soluzioni di collaborazione con il calcestruzzo realizzando delle fresature nel legno?

Sergio Marinelli, BZ (Ingegnere): Solai in legno-calcestruzzo. Nel caso di solaio realizzato con pannello di legno è possibile pensare a soluzioni di collaborazione con il calcestruzzo senza ausilio di connettori meccanici ma realizzando delle fresature nel legno? Esistono degli studi in tal senso?

ultimo aggiornamento
23.04.2016 (06.04.2016)
Nr.: 17239

Categoria: CNR DT 206

Risposta team esperti Ing. Mauro Andreolli:

E' certamente possibile realizzare delle connessioni mediante denti di calcestruzzo: non è compatibile con il servizio risponde fornire una ricerca bibliografia specifica in proposito.

Si richiama ciò che è riportato nel paragrafo 7.12.3 del documento CNR-DT 206/2007:

"7.12.3 - Resistenza e rigidezza di connessioni realizzate con denti di calcestruzzo

Questa tipologia di connessioni consiste nella realizzazione di denti di calcestruzzo disposti entro opportune fresature nel legno e ottenuti mediante lo stesso getto della cappa

I denti di calcestruzzo non possono essere realizzati con assito interposto a meno che i denti non siano provvisti di idonea armatura metallica.

La resistenza della connessione sarà assunta pari al minimo tra i seguenti valori calcolati: 

  • resistenza a scorrimento longitudinale e a flessione locale del legno indebolito dalle fresature;
  • resistenza a taglio e flessione del dente di calcestruzzo;
  • resistenza a rifollamento del legno.

La valutazione della rigidezza della connessione dovrà tener conto del reale comportamento sperimentale."

 

 


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.