E' possibile marcare CE l'uso fiume?

anonimo: Ho letto le varie discussioni sul legno uso fiume. In definitiva ho capito, se non sbaglio, che è possibile classificare il legno (di abete?) C22, C24 attenendosi alle prescrizioni sui segati spigolati ma non è possibile ancora marcare CE l'uso fiume. Sbaglio? A questo punto la domanda mi sorge spontanea: se non posso marcare CE l'uso fiume, come posso usarlo nonostante sia classificato?

ultimo aggiornamento
03.05.2015 (07.10.2014)
Nr.: 15852


Risposta team esperti Marco Luchetti:

Relativamente l’Uso Fiume/Trieste di Abete si devono fare due ipotesi: 

1.    Travi coperte da qualificazione ministeriale secondo il p.to B del cap. 11.1 delle Norme Tecniche per le costruzioni. 

In questo caso le modalità di classificazione secondo la resistenza sono descritte all’interno della UNI 11035-3: in questo caso l’attribuzione dell’elemento alla classe di resistenza è unico: C24. 

2.    Travi coperte da Valutazione Tecnica Europea secondo il p.to C del cap. 11.1 delle Norme Tecniche per le costruzioni. 

Alcuni produttori sono provvisti di marcatura CE per la produzione di Travi Uso Fiume e Trieste di Abete e in questo caso le regole di classificazione sono contenute all’interno della stessa Valutazione Tecnica Europea (ETA) di riferimento; in tale frangente la classe di resistenza attribuibile è UTS/A (nel caso di Uso Trieste di Abete) o UFS/A (nel caso di Uso Fiume di Abete). 

Nella tabella a lato si riportano i profili caratteristici UFS/A e UTS/A.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.