Come realizzare una parete in XLAM rivesita in pietra?

anonimo: È possibile costruire una parete non portante per un edificio monopiano in XLAM rivestita in pietra? Se sì, quali gli spessori sono consigliati? Quale attacco a terra è consigliabile?

ultimo aggiornamento
23.11.2015 (15.10.2015)
Nr.: 16752


Risposta team esperti Ing. Andrea Bernasconi:

Un vecchio principio dell'edilizia dice che è per principio tutto possibile, anche se forse non sempre conveniente e opportuno.

Una parete non portante può essere realizzata in XLAM. La prassi corrente dice che ci sono altre soluzioni più economiche sul mercato. Il rivestimento in pietra è pure possibile, ma comporta una massa piuttosto consistente, ragione per cui, di fatto, la parete diventa automaticamente portante, non fosse che per la sua funzione di sostegno del rivestimento in pietra. E a questo punto valgono per l'attacco al suolo - ma anche al colmo, e anche per il fissaggio del rivestimento in pietra - le regole valide per tutti gli elementi strutturali.

Le soluzioni possibili si trovano sulla documentazione relativa alle strutture in XLAM e sulle innumerevoli risposte su questi argomenti contenute in questo servizio.  


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.