Quale fattore di struttura si deve utilizzare nel caso in cui una struttura in legno sia controventata con elementi in acciaio?

anonimo: Sto progettando un edificio costituito da una struttura portante a telai a 3 cerniere in legno lamellare. Nella direzione perpendicolare ai telai la resistenza alle azioni orizzontali è affidata a controventi in acciaio formati da cavi. Per la direzione del sisma parallela ai portali ho utilizzato un fattore di struttura pari a 2.0 ( tabella 7.7.I NTC2008 ). Per la direzione perpendicolare ai telai quale fattore di struttura è più adatto visto che ho controventi in acciaio concentrici?

ultimo aggiornamento
17.04.2017 (23.03.2017)
Nr.: 18038


Risposta team esperti Ing. Mauro Andreolli:

In accordo con il paragrafo 7.7.3 delle Norme Tecniche: "nel caso in cui il controventamento della struttura sia affidato a materiali diversi (calcestruzzo armato, acciaio), si deve fare riferimento ai pertinenti paragrafi del presente documento". Nella direzione ortogonale ai telai in legno si deve quindi far riferimento a quanto previsto al paragrafo 7.5.2.1 per le strutture con controventi concentrici a diagonale tesa attiva.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.