Per importare in Europa finestre di legno abbiamo bisogno di un certificato dell'origine del legno speciale?

Ostrovskiy Leonid, MI (Commerciante / Agente legno): Per importare in Europa finestre di legno abbiamo bisogno di un certificato dell'origine del legno speciale?

ultimo aggiornamento
10.10.2014 (03.06.2013)
Nr.: 15002


Risposta team esperti Marco Luchetti:

Gli infissi rientrano all’interno delle procedure di valutazione del rischio così come definito dal Regolamento 995 dedicato alla dovuta diligenza degli operatori: in altre parole si tratta di una procedura di »dovuta diligenza« (a carico di quei soggetti che immettono per la prima volta materiale legnoso proveniente da paesi extra UE nel mercato comunitario) atta a verificare la legalità  del taglio eseguito nel paese di origine.

A tal proposito per maggior informazioni si rimanda ai seguenti siti:

- www.federlegnoarredo.it (sezione »Due Diligence«)

- www.conlegno.eu (sezione »Legno legale«)

infine si ricorda che la marcatura CE secondo la norma UNI EN 14351 (»Finestre e porte - Norma di prodotto, caratteristiche prestazionali - Parte 1: Finestre e porte esterne pedonali senza caratteristiche di resistenza al fuoco e/o di tenuta al fumo«) è obbligatoria a partire dal 1° Febbraio 2010 (per maggiori informazioni si invita a visitare il sito www.federlegno.itedilegnoarredo).


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.