Per realizzare strutture "platform frame" è necessario un benestare tecnico europeo?

Luca Angeli, BO (Ingegnere): La tipologia strutturale "platform frame" può essere realizzata sia in opera che con sistema prefabbricato. Mi chiedevo se per realizzarla in opera fosse necessaria una qualche autorizzazione ministeriale o un benestare tecnico europeo, obbligatori nel caso in cui si adotti un sistema prefabbricato.

ultimo aggiornamento
03.05.2015 (22.09.2014)
Nr.: 15799

Categoria: Marcatura CE

Risposta team esperti Marco Luchetti:

Per una maggiore comprensione dell’argomento (obbligo o non obbligo di ETA) si riporta quanto definito dal Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR 305/2011) – art. 19:

“In seguito alla richiesta di valutazione tecnica europea di un fabbricante, l'organizzazione dei TAB elabora e adotta un documento per la valutazione europea per qualsiasi prodotto da costruzione che non rientra o non rientra interamente nell'ambito di applicazione di una norma armonizzata, la cui prestazione in relazione alle caratteristiche essenziali non possa essere pienamente valutata in base ad una norma armonizzata esistente (…)”

Quindi non è possibile parlare di obbligo di ETA quando l’attivazione della procedura è a carico del singolo soggetto interessato; allo stesso tempo è di primaria importanza che siano pienamente rispettate le modalità di qualificazione, calcolo e verifica prescritte dalle NTC 2008 al fine che il progettista incaricato abbia tutti gli strumenti che possano garantire la sicurezza dovuta dell’opera da costruzione.

Qualora siano soddisfatte le condizioni di cui sopra (qualificazione dei singoli prodotti e procedura di calcolo e verifica definita nelle NTC) il sistema costruttivo non risulta essere oggetto di alcuna cogenza in merito alla Valutazione Tecnica Europea o Certificato di Idoneità così come altresì disposto dalle “Linee Guida per la certificazione dell’idoneità tecnica all’impiego di materiali e prodotti innovativi in legno per uso strutturale (DM 14.01.08 – Norme Tecniche per le costruzioni paragrafo 11.1, lettera C)”.

Quindi rispondendo alla domanda, nella produzione della tecnologia costruttiva “platform frame” (sia questa più o meno spinta nella prefabbricazione) non è necessario che vi sia un ETA dedicato al sistema costruttivo; bensì è necessario che comunque vi sia, per ogni singolo materiale che costituisce i relativi manufatti relativa documentazione accompagnatoria che ne descriva le caratteristiche così definito in sede di progetto. 


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.