Qual è il corretto dimensionamento di una connessione con spinotti autoforanti?

Alessia Cantoni, RM (Architetto): Qual è il corretto dimensionamento di una connessione con spinotti autoforanti da utilizzare su una connessione con staffa a scomparsa in acciaio:

1) ipotizzando una trave di larghezza 120 mm, con spinotti di lunghezza 113 mm (101 mm effettivi), la lunghezza da considerare per il rifollamento è 101 mm o solo la metà completamente connessa al legno (nel mio caso 57 mm)?

2) avendo una sola fila di 4 spinotti, a 90° con la direzione della fibratura, come va determinato il numero efficace? E per una angolo tra 0° e 90° per lo stesso collegamento?

ultimo aggiornamento
09.12.2016 (02.11.2016)
Nr.: 17731


Risposta team esperti Ing. Andrea Bernasconi:

Il calcolo delle connessioni con spinotti è descritto in modo approfondito nella documentazione di accompagnamento ai corsi di promo_legno, che è disponible sul sito www.promolegno.com. Rimandiamo quindi per le risposte a questi documenti.

Il numero efficace, secondo le regole applicabili in Italia, è identico al numero di spinotti che compongono il collegamento per il caso delle forze la cui linea di azione è perpendicolare alla fibratura del legno. Per un angolo di 0° gradi il numero efficace si determina secondo le indicazioni dei documenti di pertinenza. Per angoli fra 0° e 90° gradi è ammessa l'interpolazione lineare fra i due valori.  


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.