Quale differenza c'è tra degli infissi interni realizzati con legno di quercia e legno di ciliegio?

anonimo: Desidererei conoscere la differenza tra infissi interni realizzati con legno di quercia e legno di ciliegio.

ultimo aggiornamento
12.07.2017 (22.06.2017)
Nr.: 18248


Risposta team esperti Ing. Massimo Del Senno:

La differenza è essenzialmente di carattere estetico, dato che entrambe le specie sono adeguate a questo tipo di servizio (classe di rischio 1, al coperto con bassa probabilità di umidificazione). La maggior massa volumica del legno di specie del genere Quercus (Rovere o Farnia) determina, come si vede nella tabella comparativa riportata di seguito, proprietà meccaniche significativamente superiori:

 

Quercus spp

Cerasus spp

Massa volumica (al 12% di umidità)

0,74g/cm3

0,60 g/cm3

Durezza Monin

4,2

4,3

Coeff  Ritiro volumetrico

0,44 %

0,55 %

Ritiro tangenziale totale RT

9,7%

8,4%

Ritiro radiale totale RR

4,5%

5,1%

Punto di saturazione

31%

25%

RT/RR

2,16

1,6

Stabilità

Da moderatamente a poco stabile

Moderatamente stabile

Res. a compressione  assiale

58

50

Res. a flessione statica

105

95

Modulo di elasticità

13300

10200

Resistenza ai funghi

Classe 2 durabile

Classe 5

non durabile

Resistenza agli insetti

Alburno non durabile

Alburno non durabile

Resistenza alle termiti

Classe M Moderatamente durabile

Classe M Moderatamente durabile

Impregnabilità

4

non impregnabile

Informazioni non disponibili

Classe di rischio

3 all’esterno, non a contatto col suolo

1 All’interno, senza rischio di umidificazione

Ma se da una parte le caratteristiche meccaniche elevate non sono quanto precipuamente richiesto a serramenti interni, la minor massa volumica del legno delle specie di Cerasus determina una maggiore stabilità del materiale, e anche la minore nervosità (rapporto tra i ritiri tangenziale e radiale) è un fattore a favore della scelta del legno di ciliegio per impieghi in questo settore di rischio.

 

 


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.