Quale tipo di lavorazione permette di ottenere un legno massiccio C30 stagionato ed essicato? Quali sono le procedure per ottenerlo?

anonimo: Quale tipo di lavorazione permette di ottenere un legno massiccio C30 stagionato ed essicato? Quali sono le procedure per ottenerlo?

ultimo aggiornamento
10.10.2014 (15.11.2011)
Nr.: 13399


Risposta team esperti Ing. Roberto Tomasi:

Le procedure per ottenere un legno massiccio classificato e certificato sono basate su un processo di selezione del materiale secondo criteri e procedure regolati da un preciso quadro normativo (si rimanda anche alle risposte correlate per un approfondimento). Si ricorda per quanto attiene alle esigenze della progettazione strutturale, interessa una classificazione di resistenza non tanto del materiale netto ma dell’elemento strutturale in dimensione di uso. Criteri e regole di classificazione in base alla resistenza devono quindi tenere conto della naturale variabilità  delle caratteristiche morfologiche e meccaniche del legname da costruzione. Le normative relative alla classificazione indicano le caratteristiche che l’elemento strutturale deve possedere per appartenere ad una determinata »classe di resistenza« e i difetti (o l’entità  degli stessi) ammissibili nelle diverse classi.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.