Quali prodotti posso utilizzare per non far ingrigire il legno di larice utilizzato per il rivestimento di una facciata?

Vincenzo Apicella , CZ (Architetto): Sto realizzando una facciata con rivestimento in tavole di larice. Vorrei sapere quali prodotti utilizzare per non farlo ingrigire.

ultimo aggiornamento
10.10.2017 (26.08.2017)
Nr.: 18367


Risposta team esperti Ing. Massimo Del Senno:

La variazione di colore del legno esposto alle radiazioni solari è un fenomeno naturale accompagnato dalla demolizione (sia pure lentissima del substrato). Un rivestimento filmogeno trasparente (“vernice”), anche se filtra la frazione ultravioletta della luce solare, rallenta ma non elimina il viraggio. Inoltre, la demolizione cui si accennava della superficie del substrato e il differente comportamento di questo e del film di vernice (l’innalzamento di temperatura dilata il film, ed essicca il substrato causando un ritiro molto più importante della dilatazione termica) determinano la sfogliatura della vernice, imponendo una manutenzione onerosa e a lungo termine il viraggio avrebbe comunque luogo. L’unico sistema di mantenere l’effetto estetico del colore del legno è il ricorso a un’impregnante pigmentato (“tinta”) del colore desiderato, e rinnovare l’applicazione con cadenza dipendente delle caratteristiche del prodotto impregnante e dalla severità dell’esposizione.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.