Quali sono le sollecitazione alla base di un edificio in Blockhaus?

ALESSANDRO BRUZZESE, TO (Ingegnere): Devo verificare le fondazioni di un piccolo edificio in Blockhaus. Il produttore mi ha fornito le sollecitazioni alla base che però nel caso di azione sismica sono composte esclusivamente dagli sforzi di taglio alla base della parete. Non è necessario anche tenere in conto un momento alla base?

ultimo aggiornamento
21.01.2016 (01.12.2015)
Nr.: 16882


Risposta team esperti Ing. Andrea Bernasconi:

La domanda posta in questo modo è senz'altro pertinente in quanto spesso le costruzioni in legno necessitano di ancoraggi al suolo per evitarne il sollevamento. Indipendentemente da questo aspetto, le forze che un edificio trasmette alle fondamenta non presentano soltanto una componente orizzontale, ma anche e soprattutto una componente verticale. Nella migliore delle ipotesi quest'ultima è rappresentata da una forza di compressione, ma non è sempre così, in particolar modo per le strutture in legno che presentano un peso piuttosto leggero.

Si potrebbe rispondere che anche le strutture in legno hanno un certo peso, e che le forze orizzontali - vento e sisma - hanno una linea di azione che non corrisponde con l'orizzonte della struttura.

Nella fattispecie del contesto della domanda, è da ritenersi che per svista o per altra ragione, sia andato smarrito o dimenticato lo schema con le forze orizzontali o con i momenti d'incastro alla base.   


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.