Solaio sottotetto: potreste fornirmi una valutazione del pacchetto propostomi?

anonimo: Il tetto è stato rifatto 5 anni fa senza prevedere alcun tipo di isolamento e con il solo inserimento di una guaina non traspirante.

Tra il sottotetto e il mio appartamento (70 mq) c'è solo un perlinato calpestabile di sp. 18 mm che costituisce il soffitto.

Sopra la perline mi è stato proposto di mettere:
1) freno vapore Klober Walling T2
2) fibra di legno Homatherm holzFlex standard sp. 80 mm, densità 48kg/mc scelta perché difficilmente infiammabile
3) fibra di legno Homatherm HDP-Q11 standard sp. 80 mm, densità 130 kg/mc
4) fibra di legno NaturaIsolant sp. 19 mm densità 220kg/mc per poter eventualmente usufruire del sottotetto come ripostiglio
5) previo consenso condominiale, due comignoli in rame/piombo del diametro di 16 cm per creare un ricambio d'aria d'estate (esistono già due piccoli fori di circa 10 cm nella parte bassa del tetto).

ultimo aggiornamento
09.02.2016 (30.11.2015)
Nr.: 16879


Risposta team esperti Ing. Alessandro Prada:

Lo spessore complessivo d'isolante sembra adeguato a ridurre le dispersioni verso il locale non riscaldato. Sull'utilizzo del sottotetto come deposito le consiglio di verificare la resistenza a compressione dell'isolante a bassa densità e la capacità dell´isolante ad alta densità di ripartire il carico.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.