Vorrei alcune indicazioni inerenti l'utilizzo del materiale XLAM per coperture provvisorie da realizzare in un'area archeologica

raffaella forgione, NA (Architetto): Mi interessa il materiale X-LAM per coperture provvisorie da realizzare nell'area degli scavi di Pompei a protezione di alcuni ambienti di domus. Sono previste in progetto strutture realizzate a tubo e giunto, zavorrate al piede, con copertura in lastra di coverib. Guardando le vostre coperture, mi viene da pensare si possano trovare soluzioni esteticamente più gradevoli, ma mi chiedo se le strutture a tubo e giunto previste in progetto si possano connettere e in che modo ad un'eventuale copertura in pannelli di X-LAM.

ultimo aggiornamento
06.07.2016 (24.06.2016)
Nr.: 17460


Risposta team esperti Ing. Mauro Andreolli:

L'XLAM consente una grande libertà progettuale nella realizzazione di coperture. Nella risposta collegata trova alcuni esempi di realizzazione.

Nel caso di utilizzo di tubi d'acciaio per la realizzazione della struttura sarà necessario prevedere ad esempio delle piastre metalliche a cui fissare i pannelli XLAM mediante viti da legno. 

 

 

 


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.