Vorrei alcuni consigli in merito alla realizzazione di un pergolato

anonimo: Dovrei costruire un pergolato sul mio terrazzo lungo 6,5 m per 4,5 m di profondità. Vorrei chiuderlo solo sopra per riparare oggetti e mobili in caso di pioggia e per ripararmi dal sole. Che sezioni di legno devo utilizzare? Che pacchetto di copertura? Bastano solo le perline e la guaina ardesiata o bisogna prevedere una ventilazione con coibentazione?

ultimo aggiornamento
27.06.2017 (25.05.2017)
Nr.: 18183


Risposta team esperti Ing. Mauro Andreolli:

Per quanto riguarda il dimensionamento di coperture in legno può utilizzare il software gratuito accessibile all'indirizzo: http://calcolo.promolegno.com/

Si tratta di un tool online che consente di giungere al predimensionamento di semplici coperture in legno, attraverso un percorso che guida l’utente nella definizione della geometria, nella scelta della stratigrafia della copertura e nella definizione dei carichi agenti, consentendo la stampa di una relazione sintetica dei risultati.

Si accede al programma semplicemente cliccando sull'immagine corrispondente alla tipologia di copertura che si intende progettare (tetto a 2 falde o tetto a 2 falde con mezzacasa). In ogni istante è possibile scegliere tra una "vista base" (opzioni limitate) ed una "vista avanzata" (maggiori opzioni), cliccando sul pulsante che si trova in basso a destra nella pagina.

Per la copertura può essere sufficiente una guaina ardesiata o un telo traspirante al di sopra del quale posare un'ondulina plastica o metallica. Per limitare il calore trasmesso dalla copertura è comunque meglio prevedere uno strato di ventilazione (nel caso di posa di tegole viene richiesto in genere uno strato di ventilazione per usufruire delle condizioni di garanzia fornite dal costruttore).


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.