Vorrei avere alcune indicazioni sul calcolo dei parametri acustici per le pareti di legno.


anonimo: Dovrei calcolare, in fase di progetto, il potere fonoisolante, Rw , e di facciata, D2m,nT , di due pareti multistrato in legno. Tra le varie relazioni empiriche non so quale adottare (strutture multistrato?), né sono sicuro quale teoria di calcolo (M.I.P.?) si avvicini maggiormente ai valori teorici, con buona approssimazione, visto che si parla spesso di relazioni studiate per componenti in laterizio o cartongesso.

Vorrei capire, inoltre, se la mia cautela nell'usare le metodologie di calcolo per un componente edilizio rispetto ad un altro è fondata, e se la sperimentazione fornisce relazioni empiriche per pareti stratificate in legno.

Ultima cosa, se vi sia differenza ed eventualmente quale, dal punto di vista del fonoisolamento, nel posizionare un componente edilizio, composto dagli stessi materiali con identico spessore, in senso orizzontale (es. solaio) e in senso verticale (es. parete).

ultimo aggiornamento
02.02.2010 (22.09.2009)
Nr.: 9480

Parole chiavi: fisica tecnica

Risposta

a) non puo usare le metodologie di calcolo per murature su elementi multistrato in legno. Rispondono in maniera totalmente diversa. Faccia una ricerca di pubblicazioni e database come dataholz.

b) la differenza è soltanto nei attacchi, cioè il trasporto di rumore nelle giunzioni.

Günther Gantioler

categoria: Fisica tecnica,
In collaborazione con Timber Tech