Vorrei avere alcune informazioni sull'essenza del legno la Paulonia per uso strutturale.

anonimo: Vorrei avere alcune informazioni sull'essenza del legno la Paulonia per uso strutturale.

ultimo aggiornamento
29.10.2016 (27.03.2015)
Nr.: 16246

Categoria: Specie legnose

Risposta team esperti Ing. Massimo Del Senno:

Il genere Paulownia (ne fanno parte numerose specie, in particolare P. tomentosa) è noto da tempo, ma in Europa è praticamente utilizzata come pianta ornamentale, nonostante da molti si sia richiamata l’attenzione soprattutto sul suo veloce accrescimento. Il legno di Paulownia è caratterizzato da aspetti attraenti per quanto riguarda la regolarità della fibra e i limitati movimenti igroscopici, (ovviamente connessi alla bassa massa volumica), ma le modeste caratteristiche meccaniche ne limitano l’impiego a settori particolari (oggettistica, strumenti musicali) e ne sconsigliano le applicazioni strutturali. Non sono disponibili informazioni chiare sulla resistenza agli attacchi biotici (per “chiare” si intende espresse secondo la norma UNI EN 350.2). Questa specie trova comunque impiego nei settori in cui la bassa massa volumica sia più importante delle doti di resistenza meccanica: la promozione in altri settori è al momento svolta soprattutto da entità riconducibili ai paesi produttori. Nella tabella che segue si può notare che la dipendenza delle caratteristiche meccaniche dalla massa volumica non è correlata linearmente a quella di altra specie.

 

Paulownia

Tulipifero

Abete rosso

Massa volumica al 12% M.C. kg/m3

340

420

450

Modulo di elasticità GPa

4.0

10.894

11,71

Resistenza a flessione MPa

40

69.6

72

Resistenza a compressione assiale

24 MPa

38,2

46

Durezza

1.3 kN (Janka)

1.5 (Monnin)**

2,2 (Monnin)**

Ritiro tangenziale  totale %

2.0

7

7

Ritiro radiale totale %

0.9

3

2

 

 


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.