Vorrei realizzare in Cagliari Sardegna un tetto in legno. Potreste aiutarmi?

anonimo: Vorrei realizzare in Cagliari Sardegna un tetto in legno con i valori di trasmittanza intorno a U 30 e sfasamento 9-10 ore, sono orientata per la fibra di legno ma non so proprio come organizzare la stratigrafia , lo spessore e densita' del materiale oltre che le varie guaine. Potreste aiutarmi?

ultimo aggiornamento
23.04.2012 (10.04.2012)
Nr.: 13891


Risposta team esperti Günther Gantioler:

I valori che ci indica trasmittanza U = 0,30 W/mqK e sfasamento a 9 ore, sono di poco nei limiti di legge. Pertanto ci sentiamo di sconsigliarle vivamente questa scelta: tale copertura è cioè appena sufficiente a garantirle il comfort abitativo interno minimo, sarà  soggetta a surriscaldamento estivo, con conseguenti spese piuttosto sostenute in termini di raffrescamento in estate e riscaldamento in inverno. La stratigrafia che le proponiamo invece, a fronte di un minimo investimento iniziale superiore (infatti la spesa per noleggio gru, stipendio delle maestranze, ponteggi, trasporto materiali ecc, rimane la stessa!) le garantirà  un migliore comfort termico in ogni stagione a fronte di un tempo di ammortamento molto minore (risparmio energetico molto elevato): 

-orditura di travi strutturali a vista

-rivestimento estetico interno (cartongesso o perline ad esempio) 2 cm

-telo freno vapore con valore sd = 2 metri

-20 cm di fibra di legno a media densità  (120 kg/mc)

-telo traspirante a sd variabile

-listellatura per ventilazione 4 cm, con ingresso aria in gronda e colmo ventilato

-listellatura porta tegole e tegole, oppure tavolato e impermeabilizzazione 

Questa copertura ha una trasmittanza U = 0,189 W/mqK e sfasamento a 13,2 ore


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.