Vorrei un consiglio per la copertura di un edificio intelaiato in legno

anonimo: Sto progettando un edificio rettangolare, la cui struttura è formata da una sequenza di portali in legno lamellare, paralleli, con luce di circa 12 m e interasse fra i portali di 4 m.
Il traverso superiore non è lineare, ma spezzato nel centro, a creare un colmo diciamo, come per un tetto a due falde simmetriche. Questi portali non sono uguali, nel senso che resta fissa la luce, ma fra un portale ed il successivo, varia l'angolo di inclinazione del "colmo" del traverso superiore, in pratica si alza il colmo. Si crea una geometria nella quale i travetti che collegano i portali delimitano rettangoli non planari, in quanto i due lati sui traversi dei portali, non sono paralleli. Come chiudere questo involucro? Con dei triangoli in OSB?

ultimo aggiornamento
03.05.2017 (28.04.2017)
Nr.: 18125


Risposta team esperti Ing. Mauro Andreolli:

Dato che le superfici da ricoprire sono non planari la cosa più semplice è utilizzare perline. E' possibile anche utilizzare elementi in OSB, ma dovranno necessariamente essere di dimensioni limitate vista la non planarità delle superfici.


La mia domanda alla redazione...

Servizio gratuito di informazione tecnica. Condizioni del servizio.